sole-in-pesci-caratteristiche

Sole in Pesci: le caratteristiche del segno zodiacale

Dal 18 Febbraio 2021 al 20 Marzo 2021, ci sarà il transito del Sole in Pesci, il segno zodiacale della spiritualità. Ecco le caratteristiche del dodicesimo archetipo, uno dei segni più sensibile, intuitivo e fantasioso, utile per individuare il tema che coinvolgerà l’intero zodiaco.

Punti Astrologici Chiave:

  • Elemento: Acqua
  • Posizione: segno mobile
  • Casa Astrologica: dell’inconscio ed empatia, dei sogni e della trascendenza spirituale. 
  • Pianeta dominante: Nettuno
  • Pianeta in Esilio: Mercurio
  • Opposizione: Vergine
  • Quadratura: Gemelli e Sagittario
  • Trigono: Cancro e Scorpione

L’elemento Acqua dei Pesci: empatia e spiritualità

Chi ha il Sole in Pesci nel tema natale è, in generale, una persona che “sente” a livello emotivo tutto quello che lo circonda: molto sensibile e profondo, in contrasto perenne con la sua vulnerabilità.

pesci-segno-zodiacale
Simbolo segno zodiacale: Pesci

Tendenti a trascendere e voler vedere il vero significato delle cose, le persone Pesci sono intuitive, fantasiose ed empatiche. In generale, un po’ suscettibili ma forti sostenitori della creatività astratta. 

Sono facilmente impressionabili quando seguono il flusso delle loro stesse emozioni, le stesse che possono anche renderli follemente creativi. Sono il segno della spiritualità, dell’anima e della compassione. 

Proprio perché segno mobile d’acqua, l’ultimo periodo invernale prima della primavera, l’impressione è che vivono spesso in un’altra dimensione, con un’identità meno marcata, ma anzi molto mutevole e legata all’inconscio

Infatti, come ultimo segno dello zodiaco, le persone Pesci vivono fluttuando, seguendo e adattandosi alle loro stesse percezioni di chiusura e di inizio dei cicli.  

In generale, chi ha il Sole in Pesci è devoto all’arte e alla musica, alla creatività figurativa che viene espressa attraverso il mondo emotivo. Sono anche generosi ed altruisti e amano prendersi cura dell’altro, magari esercitando lavori umanitari o medicali (medici ed infermieri).

Il Pianeta dominante dei Pesci: Nettuno

Nettuno rappresenta la metamorfosi, la trascendenza e le azioni illusorie. Un po’ confusionario tra i limiti ed orizzonti della realtà, incide fortemente sulla capacità di giudizio, rendendo difficile la visione chiara e limpida di persone o situazioni. 

Ecco perché, da un lato, potrebbe rendere la persona dei Pesci molto insicura e vulnerabile e, dall’altra, follemente creativa. Il distacco della realtà permette, infatti, anche di alimentare talenti legati all’intuito, all’immaginazione e al sogno. 

Questo meccanismo di Nettuno, è proprio quello che spinge ogni essere umano a dissolversi in qualcosa di più grande rispetto se stesso. Che sia amore, spiritualità, energia universale, Nettuno nel proprio tema natale spinge ogni individuo ad arrivare all’essenza delle cose, a volte fuggendo dalla realtà materiale. 

La Casa Astrologica dei Pesci: l’inconscio

La dodicesima casa astrologica è quella del quantistico che esalta le caratteristiche dei Pesci, in cui la parola inconscio è la protagonista. 

Il sensibile dello zodiaco, infatti, ha nel suo dna il “sentire” emozioni e sentimenti, toccandole nel profondo per trascenderle, mutarle e evolverle come in un salto quantico.

Non solo, questa forte predisposizione permette di raggiungere altre dimensioni dove connettersi e da cui ricevere nuovi ed originali input artistici e creativi.   

Nelle relazioni affettive, l’empatia trova in questa casa la sua più grande manifestazione: l’idea è dissolversi totalmente nell’ideale evolutivo ultra-dimensionale. In questo senso, l’altruismo, il sacrificio e l’annullamento potrebbero creare dipendenza verso il progetto comune. 

Il transito Sole in Pesci dentro ognuno di noi oggi

Indipendentemente dalla posizione dei Pesci nel proprio tema di nascita, questo archetipo si trova dentro ognuno di noi e il suo tema ci coinvolgerà nelle prossime quattro settimane, grazie al transito del Sole, pronto ad illuminare queste caratteristiche. 

In questo momento, è possibile che cadano corazze e che si “sentano” più a fondo le emozioni, magari su quello che fino ad ora stiamo vivendo. Un modo tutto nostro di entrare in contatto con la nostra spiritualità, magari sentendoci anche più vulnerabili e suscettibili del solito. 

Non solo, il coinvolgimento sentimentale può anche spingerci a voler mutare dal profondo la nostra identità, ascoltando l’inconscio o lasciando che la follia creativa si impossessa di noi. 

L’elemento acqua dei Pesci, in questo periodo, chiama la trasformazione interiore nel voler chiudere un ciclo per iniziarne uno nuovo, ad un anno esatto dall’arrivo della pandemia in Italia.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
On Trend

Gli ultimi Articoli pubblicati..

Ricevi le ultime news

Iscriviti alla newsletter mensile!

Riceverai una notifica su tutti gli articoli pubblicati ogni mese..

contATTAMI

Se stai cercando collaborazioni o semplicemente vuoi chiedere informazioni..

Compila il form qui sotto!

Ti risponderò nel più breve tempo possibile!

o

GRAZIE!