cielo-dicembre-2020

Il cielo di Dicembre 2020: cosa ci raccontano i pianeti

L’ultimo mese dell’anno è alle porte e i pianeti continuano a muoversi nel cielo attraversando le costellazioni dello zodiaco e cambiando l’interpretazione associata a questi moti. Ecco cosa succederà nel cielo di Dicembre 2020.

Sole e Luna: i due pianeti-pilastri

Il Sole: pianeta dell’identità

Il Sole rappresenta l’identità, personalità e individualità. È l’energia virile dentro ognuno di noi. Per le prime tre settimane di dicembre, il sole si trova in Sagittario: segno dell’ottimismo, entusiasmo ed esplorazione per eccellenza.  

Quando siamo nel periodo del sole in Sagittario (segno mobile di fuoco), di base si respira il lato della nostra personalità che più vuole espandersi.

I segni che giovano di più di questa situazione sono tutti i segni di fuoco (Ariete, Leone e Sagittario) e i due segni d’aria Bilancia e Acquario. Per il segno dei Gemelli si tratta di un Sole in opposizione, mentre per il segno della Vergine e Pesci e un Sole in quadratura.  

Dal 21 dicembre 2020 il Sole entrerà nel segno del Capricorno, cardinale di elemento Terra, dando origine al periodo invernale e ravvivando quella parte della nostra personalità dedicata alla razionalità, concentrazione e struttura. 

I segni che giovano di più di questa situazione sono tutti i segni di Terra (Capricorno, Toro e Vergine) e i due segni d’acqua Scorpione e Pesci. Per il segno del Cancro si tratta di un Sole in opposizione, mentre per il segno dell’Ariete e Bilancia un Sole in quadratura. 

La Luna: il pianeta dell’interiorità

Il pianeta della Luna, invece, rappresenta l’inconscio, i lati più profondi e nascosti dell’individuo, la sensibilità e fertilità ma anche la fantasia, immaginazione, i sogni ed i ricordi. 

In Astrologia, l’interpretazione dei suoi moti si riferiscono alle Fasi Lunari con due punti culminanti: la Luna Nuova (momento in cui la Luna è più vicina al Sole) e la Luna Piena (momento in cui è più lontana dal Sole). 

In questo mese, si avrà una Luna Nuova in Sagittario il 14 dicembre 2020 e una Luna Piena in Cancro il 30 dicembre 2020.

Marte, Mercurio e Venere: Azione, Pensiero e Relazioni a Dicembre 2020 

Il pianeta dell’azione, iniziativa e impulsività, Marte, sarà per tutto il mese in moto diretto nel segno dell’Ariete – cardinale di fuoco – nonché nella sua posizione di domicilio.  

In pratica, sarà un dicembre “caldo” per tutte quelle persone in armonia con questo segno ma occhio a non esagerare! La troppo azione focosa può provocare stress, arroganza e aggressività che potrebbe modificare le proprie iniziative se non viene presa in tempo. 

Mercurio, il pianeta del pensiero e comunicazione si troverà per tutto il mese in moto diretto ma in due segni diversi: dall’1 al 20 dicembre si trova in Sagittario, per poi spostarsi nel segno del Capricorno. 

Mercurio in Sagittario predispone un periodo in cui il pianeta del pensiero e comunicazione si trova in esilio (il suo domicilio è nel segno dei Gemelli e Vergine, opposto e in quadratura con Sagittario). Ci troviamo in due settimane in cui la parte analitica dei pensieri viene sopraffatta da ingenuità e speranza. 

Più concreto e razionale sarà invece il pensiero base delle ultime due settimane di dicembre, quando Mercurio si troverà in Capricorno. 

Passando al pianeta delle relazioni e bellezza, ci troviamo con le prime due settimane di dicembre con una Venere in Scorpione, sensuale e profonda, mentre dal 15 dicembre Venere sarà in Sagittario, rispecchiando le caratteristiche del segno.

Una Venere in Sagittario supporterà tutte quelle relazioni forti con idee di “espansioni”! 

Giove e Saturno in congiunzione: l’inizio di una Nuova Era

Dopo anni stazionando nei segni di Terra, il 21 dicembre 2020 ci sarà un movimento che, per alcuni sostenitori, segna l’inizio della Nuova Era: la congiunzione del pianeta Giove e Saturno nel segno dell’Acquario

Giove, pianeta dominante del Sagittario, e quindi rappresentante delle qualità di ottimismo, soddisfazione personale, espansione, esplorazione ed entusiasmo si sposterà il 19 dicembre 2020 nel segno della condivisione e del progresso dell’Acquario

Giusto due giorni dopo ed in sintonia con l’inizio dell’inverno e cambio di guardia del Sole, anche Saturno, il pianeta della struttura, responsabilità e razionalità materiale (il pianeta più lento e “pesante” dell’intero zodiaco) si incontrerà con Giove anche lui nel segno dell’Acquario

A livello globale, alcuni sostengono che questo incontro dei due pianeti in un nuovo segno, rappresenta l’inizio della Nuova Era in Acquario di cui ovviamente non si sa la data certa.  

Effettivamente, Saturno e Giove in Acquario accentuerà la rottura dei vecchi schemi, rappresentando l’introduzione di nuove strutture e regole in armonia con l’idea di collettività e progresso. 

Conclusione

Le date sopra citate e i relativi cambi di guardia raccontano come cambieranno oggettivamente posizione i pianeti in questo dicembre 2020. Tutti gli approfondimenti, saranno pubblicati durante il mese. Stay Tuned!

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
On Trend

Gli ultimi Articoli pubblicati..

Ricevi le ultime news

Iscriviti alla newsletter mensile!

Riceverai una notifica su tutti gli articoli pubblicati ogni mese..

contATTAMI

Se stai cercando collaborazioni o semplicemente vuoi chiedere informazioni..

Compila il form qui sotto!

Ti risponderò nel più breve tempo possibile!

o

GRAZIE!